Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy

Nonsolobirra.net 

Cel. 340.7132588 

 Email: info@nonsolobirra.net

Beerfirm Monster Factory & Co la nostra presentazione

Scritto da
Categoria:
primi sui motori con e-max

Andiamo a conoscere il Beer Firm Monsters Factory & Co 

 

Monster Factory e Co

Il primo produttore che vi voglio presentare e il Monsters Factory & Co, la cui sede si trova a Lanciano, in provincia di Chieti.  

Luca Romandini, prima homebrewer, poi beer designer dall'olfatto sopraffino, progetta e sviluppa le birre della Monsters Factory & Co.  

La passione delle birre nasce sin da giovane, poi la svolta decisiva: aprire una birreria nel 2009 nel centro storico di Lanciano.  

Ad affiancarlo nell'attività c'è Lorenzo Bruzzone, altro giovane imprenditore con vocazione amministrativa e logistica nonché socio della Birreria con Romandini.

A chiudere il cerchio arriva Luca Madonna; ex liutaio e profondo conoscitore del legno. Regista e coordinatore di post -produzione televisiva, pubblicitaria e cinematografica. Computer grafica e strutture IT.

Tre persone diverse ma complementari che svolgono parallelamente il proprio lavoro per un solo fine: produrre birra di qualità.

La Monsters Factory & Co produce la Zombie IPA presso lo stabilimento del “ Il Beerbante ” a Colorno, Parma.

La scelta di questo specifico birrificio è dettata no solo dalla riconosciuta professionalità di Paolo Pezziga, ma anche dalla sensibilità verso l'ambiente nelle fasi di lavorazione: Pannelli solari capaci di scaldare 2000 litri di acqua al giorno, impianto fotovoltaico da 5 Kwh con una produzione di 5500 KW annui, un sistema di recupero dell'acqua di raffreddamento e vapori.

L'intento loro è di creare un birrificio di proprietà entro due anni.

Le birre sono tutte ad alta fermentazione, dallo stile inglese al belga.

La Zombie IPA, apripista della produzione, è una India Pale Ale “Old school”; di fatto una birra quasi scomparsa nel mercato attuale che vede invece l'impiego di materie prime di provenienza americana a sostituzione di quelle inglesi.

Di prossima produzione saranno una Double IPA, stesse caratteristiche della Zombie IPA ma con tenore alcolico superiore, una Tripel ovviamente di stile belga, una stout ed un Barley Wine affinato in legno.

Web: www.monstersfactory.it  


Design by: www.diablodesign.eu