Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy

Metallico

Scritto da
primi sui motori con e-max

MetallicoMETALLICO

Il sapore METALLICO (Solfato ferroso), è quel sapore che ci resta in bocca mentre mastichiamo una graffetta metallica, assaggiamo inchiostro, o abbiamo del sangue in bocca.

Anche Rame, Manganese e Stagno, possono in bocca generare note metalliche nelle birre.

La soglia di percezione e di 2,7 mg/l 

Il sentore Metallico e prodotto dalla contaminazione della birra con ioni metallici (dissolvimento di metallo nel mosto), o può essere causato dall'ossidazione del lipidi nel malto se non immagazzinato corrattamente.

Il sentore Metallico lo si può confondere con: Sulfritico, esteri dell'acido solforoso, acido citrico, trans-2 nonenal ( lodore di questa sostanza e percepito come giaggiolo - Iris Florentina -, grasso e cetriolo, e può ricordare l'odore del grano Saraceno.

Il sentore metallico è considarato un difetto in tutte le birre.

Le cause sono molteplici, in primis l'utilizzo di attrezzatura di ferro, o con smaltatura rovinata che mette in contatto il ferro con l'acqua, acqua con alta concentrazione di ioni metallici, malto di scarsa qualità, acqua molto alcalina ( Ph >9), e uso di pentole in alluminio.

Per oviare a questo problema possiamo osservare queste regole: usare attrezzatura sana e non rovinata, Ossidare preventivamente le nuove pentole di acciaio inox con acido citrico, usare acqua povera di ioni metallici, non usare acqua alcalina e pentole di alluminio.

 

Foto:http://www.alchyseltzer.com/