Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy

Nonsolobirra.net 

Contatti e segnalazioni: 

 info@nonsolobirra.net

Arrivano i birrifici artigianali italiani: apre venerdì la Fiera di Santa Lucia

Scritto da
Categoria:

Santa Lucia ItalianiI due ampi padiglioni dell'antica filanda sono ormai pronti: questo venerdì alle 19 faranno infatti il loro ingresso i primi venti ospiti dell'edizione 2018 della Fiera della Birra Artigianale di Santa Lucia di Piave, ossia i birrifici italiani.

Ospiti equamente divisi tra riconferme di spessore e debutti promettenti.

Ritornano infatti i già appezzatissimi Retorto - terzo posto nella categoria Torbate a Birra dell'Anno - , Jeb, Brasseria Alpina, La Buttiga, Della Granda, Baladin, La Gilda Dei Nani Birrai, Trami, Chianti Brew Fighters, L'Inconsueto, Barbanera, Birrificio degli Ostuni, Calibro 22 - fresco del primo gradino del podio a Birra dell'Anno nella categoria American Porter e American Stout - e I Beer - due birre premiate al Brussels Beer Challenge, e una medaglia di platino al The Wine Hunter.

Ma anche tra le new entry si annoverano realtà blasonate: Il lombardo Muttnik ha avuto ben tre birre premiate a Birra dell'Anno, mentre una l'hanno avuta il romagnolo Malti e Bassi Brew Family e il senese La Diana; e hanno già raccolto diversi consensi anche i giovani del perugino La Gramigna e del pesarese Yalkys, così come quelli di Vale La Pena - progetto realizzato dalla onlus Semi di Libertà, finalizzato al reinserimento di alcuni detenuti di Rebibbia e contrasto delle recidivie tramite il lavoro.

Anche il programma culturale prevede diversi appuntamenti in calendario. Si inaugura sabato 7 alle 18 la rassegna "Birre in libreria" con la presentazione del libro "Fatti di birra. Come innamorarsi di una bionda, una rossa e una bruna" di Michela Cimatoribus, Marco Giannasso e Andrea Legittimo (Trenta Editore). Sarà presente Michela Cimatoribus (evento in collaborazione con Birra Nostra). Domenica 8 alle 16, per il ciclo di incontri "Le domeniche homebrewer", a tenere banco sarà il fondatore di Accademia delle Birre, Paolo Erne, con il seminario “Migliora le tue birre. Si puo’, si deve. Tecniche per poterlo fare”. Da segnalare anche le degustazioni del Club Amici del Toscano, tra birra e sigari.

Particolarmente ricco il cartellone musicale: nel corso del weekend si esibiranno a più riprese, creando un flusso praticamente non stop, Manolo & Luca, The Jailhousers, Carlo e le Pulci, Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar, Alessandro Ponti, i Blue Monkeys, la Patricks Irish Band e i Rumba de Bodas.

Alle eccellenze birrarie si accompagneranno come di consueto le eccellenze gastronomiche: dallo spiedo toscano, alla fiorentina, alla porchetta di Ariccia, al carrè di maiale con fonduta alla birra, e molto altro ancora; con piatto speciale del primo weekend l'hamburger di marchigiana. Novità di quest'anno è poi l'area specifica dedicata al dolce, con specialità sia italiane che estere - tra cui i cannoli siciliani e il pan di cappa ungherese.

Anche quest'anno, infine, il celebre architetto e designer Michele Potocnik ha prestato la sua arte alla Fiera, creando sia il bicchiere omaggio per i primi cento visitatori di ogni giornata che quello ritirabile su cauzione.

La Fiera della Birra Artigianale di Santa Lucia di Piave vi aspetta dunque dal 6 all’8, dal 13 al 15 e dal 20 al 22 aprile, con ampi spazi coperti e capiente parcheggio: tutte le informazioni sugli orari di apertura, programma degli eventi, ed elenco completo dei birrifici presenti sono disponibili su www.fierabirra.it e sulla pagina Facebook, sempre aggiornata in corso di Fiera.

 

Design by: www.diablodesign.eu