Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy

Nonsolobirra.net 

Cel. 340.7132588 

 Email: info@nonsolobirra.net

Birrificio Birra Camerini la presentazione

Scritto da
Categoria:
primi sui motori con e-max

 

Birra CameriniA Piazzola sul Brenta (Pd) nasce il brand Birra Camerini, in onore della “CAMERINI”, nome dato alla Padova-Piazzola, la prima ferrovia privata italiana simbolo della crescita economica e sociale di Piazzola sul Brenta (PD) agli inizi del Novecento.

Oggi di quella mirabile opera rimangono solo pochi resti, sparsi nel territorio piazzolese - ma ancora visibili - dopo la lontana chiusura del 31 dicembre 1958.

Una memoria storica che i tre soci fondatori del birrificio non vogliono dimenticare, traccia indelebile del loro territorio e della cultura economica sociale del luogo in cui vivono.

Franco, Mauro e Giampaolo, tre amici con in comune la stessa passione: la birra artigianale. Nel maggio 2012 il loro progetto si concretizza (anche se per il momento – ci dicono – la produzione si tiene presso un altro birrificio) realizzando finalmente un sogno che tenevano nel cassetto da tempo, ovvero produrre birra artigianale di qualità.

Birra Camerini nasce dall’amore verso i prodotti fatti con cura: la priorità è infatti la scelta di materie prime altamente selezionate, combinate secondo ricette innovative e originali, il tutto con la massima serietà verso la sostenibilità del prodotto e il legame ed il rispetto del territorio.

Un logotipo e cinque punti disegnano l’identità dell’azienda ed identificano - sovrapposti alla mappa della città di Piazzola sul Brenta - il birrificio (punto più grande), la stazione ferroviaria Nord (punto medio) e le tre grandi industrie della Piazzola del Novecento: la filanda per la seta, la fabbrica di concimi e lo iutificio.

Un filo invisibile che lega Birra Camerini al passato ed alle origini, con uno sguardo rivolto al futuro. Per ora Franco e Mauro – i due birrai di Birra Camerini – producono una birra in stile American Ale di loro interpretazione: la Seducente.

È una birra ad alta fermentazione, rifermentata in bottiglia, con grado alcolico pari a 5.8%Vol, arricchita da bucce di lime.

Giampaolo – che si occupa invece della parte amministrativa e commerciale, mi confida che vi è un'altra birra in fase di realizzo, un’Apa, che per ora tengono “gelosamente” nascosta e della quale non ci possono svelare ulteriori dettagli.

In ottobre con molta probabilità sarà aperta la sede a Piazzola sul Brenta, in via Maestri del lavoro, 2.

Concludo la recensione aspettando la data ufficiale dell’apertura della sede, augurando allo staff di Birra Camerini buona birra.

 

 

 

Design by: www.diablodesign.eu