Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy

Nonsolobirra.net 

Cel. 340.7132588 

 Email: info@nonsolobirra.net

Nonsolobirra presenta il birrificio JEB

Scritto da
Categoria:
primi sui motori con e-max

 

Chiara Baù

Il micro birrificio Jeb è una piccola realtà piemontese, nata nel 2008 dalla volontà di Chiara Baù “la birraia” che dopo tanti anni di lavoro nel settore tessile e di una lunga esperienza da homebrewer – dieci anni – ha deciso di fare della sua passione un lavoro.

Chiara Baù, ha intrapreso la produzione professionale molto seriamente, cercando ogni giorno di migliorarsi tramite l’esperienza e avvalendosi di aggiornamenti che nel poco tempo libero che la produzione e la gestione del pub le lasciano.

La passione in Chiara è ancora il suo punto di forza permettendole di superare la fatica fisica e mentale che il duro lavoro del birrificio comporta. Il birrificio Jeb si trova all’interno di un piccolo quanto caldo e accogliente pub, sito sulla strada che da Trivero porta a Bielmonte.

Il laboratorio di produzione è composto da una sala cottura di circa 200lt, lo spazio ottimizzato al massimo permette di utilizzare quattro fermentatori da 500lt, nessuna concessione all’elettronica ne a macchinari industriali – qui è tutto manuale –.

La linea di birre prodotte da Chiara è diversificata per ingredienti e sapori, l’acqua utilizzata sgorga da una sorgente posta a 1000mt slm, le materie prime impiegate comprendono cereali come avena, farro, frumento e malto d’orzo, integrati da miele d’acacia utilizzato nella produzione della Cometa, le caldarroste per la Castagna, l’uso della speziatura intrigante e complessa la possiamo avvertire nella Brulè, tutta la produzione ci racconta Chiara – durante il nostro incontro a BirrArt 2012 – è ispirata al suo gusto personale, più che alla tradizione brassicola, lo si nota principalmente verificando il tenore alcolico dell’intera gamma – sempre al di sotto dei 5%Vol -.

La produzione di Chiara ad oggi consta di sette etichette, tutte prodotte in alta fermentazione, non filtrate, non pastorizzate, rifermentate naturalmente in bottiglia e in fusto con l’aggiunta di zucchero di canna integrale, tutte le materie prime vengono accuratamente selezionate, privilegiando malti e luppoli provenienti da agricoltura biologica, spezie ed aromi naturali.

Tutta la produzione la si può trovare nei formati da: Bottiglie da 0.50lt, magnum da 1.5lt, bottiglione con tappo in ceramica da 2lt e in fusto da 30lt con tecnologia KeyKeg®.

Chiara offre a tutti i clienti la possibilità di degustare le gelatine di birra – disponibili in tutte le tipologie di birra Jeb – da affiancare al miele oppure in alternativa al miele nei taglieri di formaggi.

Analizziamo ora la produzione di Chiara.

Jeb Bianca: Birra Bianca prodotta con malto d’orzo, frumento e avena, aromatizzata con arancia dolce , coriandolo e ginepro. Colore paglierino leggermente velato e schiuma candida. Al naso prevalgono note agrumate e speziate, unite ad aromi fruttati tipici (banana su tutti). Beverina e rinfrescante.

Jeb Bionda: Dorata, con schiuma a grana fine abbondante e di buona persistenza. Aroma intenso con delicate note floreali ed evidenti sentori mielati. In bocca è equilibrata e piacevole con un corpo ben presente e luppolatura discreta.

Jeb Rossa: Birra ad alta fermentazione, dal colore rosso intenso. Al naso spiccano le note caramellate del malto, rese piacevolmente equilibrate dalla presenza del luppolo che non persiste nel retrogusto e nel finale lasciando spazio alla percezione di piacevoli note floreali.

Jeb Brulè: Ambrata, prodotta con anice stellato, cannella, chiodi di garofano e arancia. Al naso spiccano i sentori di fiori d’arancio e la cannella .In bocca è fresca e connotata da una certa frizzantezza con una punta di astringenza.

Jeb Castagna: Birra stagionale prodotta con malto d’orzo e castagne Caldarroste. Colore rosso intenso con sfumature amaranto. Profumo biscottato intenso che riporta anche al palato il gusto unico della polpa della castagna.

Jeb Cometa: Caratterizzata da una miscela di tre cereali (orzo,farro, frumento) e aromatizzata con miele di acacia, di colore ambrato carico, con riflessi mogano risulta complessa al naso, con profumi di malto e biscotto completati dal miele. In bocca è godibile, con la dolcezza smorzata da una punta di acidulo, mentre nel finale presenta un tocco di amaro.

Jeb Stella: Birra ambrata, è aromatizzata con zenzero e vaniglia bourbon del Madagascar. Al naso la speziatura é evidente ma non invadente,e il carattere dello zenzero é bilanciato dalla vaniglia, che progressivamente si afferma. In bocca lo zenzero si distingue con più vigore, ma in misura non fastidiosa, e la facilità di beva è merito della freschezza conferita dai malti.

Ringraziando Chiara, per l’ospitalità a noi riservataci a BirrArt degustiamo per voi la sua produzione.

 

 

Design by: www.diablodesign.eu