Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy

Nonsolobirra.net 

Cel. 340.7132588 

 Email: info@nonsolobirra.net

Mantus Rock Pub

Scritto da
Categoria:
primi sui motori con e-max

MantusMANTUS Rock Pub è una nuova realtà Thienese, aperta nell’Ottobre 2015 da un giovane archeologo vicentino, con un immensa passione per la Birra, MATTIA “MANTUS” PIZZEGHELLO, dopo una lunga gavetta a seguito di un cugino che aveva frequentato l’università della birra e che gestiva un pub, alle numerose bevute ignoranti, alla curiosità e alla voglia di scoprire, conoscere, e assaggiare ogni stile di birra, si e reso conto che la passione per la birra, in lui stava crescendo sempre più, contribuendo nella voglia di aprile un locale dove poter trasformare ciò che più ama in una professione vera e propria.

Come già citato la scelta e la voglia di trasformare una passione in un lavoro, e anche stata anche dettata da precedenti esperienze lavorative non andate a buon fine, e dalla ricerca personale di staccare da un classico lavoro e intraprendere un mestiere che appassiona e che appaga.

MantusIl nome del locale "MANTUS" come potrete intuire e un nomignolo affibbiato a MATTIA dagli amici, che in celtico significa “colui che parla”, il locale può essere identificato come un “blend” irlandese–inglese, con l’inserimento a richiami all’archeologia industriale, composto da due sale interne e un amplio giardino esterno per un totale di circa 100 posti.

Al MANTUS il fiore all’occhiello e indubbiamente la birra di qualità, scelta dallo stesso MATTIA il collaborazione con il distributore, previo “consenso” del suo palato, e del gusto dei clienti più fidelizzati al locale, al momento l’offerta del MANTUS, si attesta tra spina e bottiglia in 32 referenze a rotazione di provenienza sia Italiana sia Estera “ELAV, ESTENSE, RED WILLOW, ILKLEY, ACORN, TER DOLEN ” solo per citare alcune etichette.

Accanto alla birra MANTUS offre una carta vini di ottimo spessore, distillati, rosolio, pastis, sidro, ippocrasso e ciliegina sulla torta, l’assenzio, anche il food del MANTUS rispecchia la filosofia della qualità ponendo particolare attenzione a una selezione di materie prime del territorio che vanno a comporre taglieri misti, bruschette, piade e panini, il tutto servito “su consiglio” alla birra più indicata.

MANTUS però non è solo beer & food, ma anche la musica e una costante che non può mancare, facendo da collante e creando un atmosfera piacevole e famigliare, dove MATTIA e la moglie ELEONORA operano in sinergia offrendo sia al neofita, sei al cliente più preparato qualità, professionalità e competenza, dalla spillatura di una pinta, al servizio al tavolo di una bottiglia di birra.

Il Pub organizza periodicamente serata dedicate all’abbinamento birra-cibo, con degustazioni mirate e ricercate atte a valorizzare l’insieme del prodotto servito, seguite come già citato a serate live.

Come già elencato la selezione di birre presenti riesce a coprire e soddisfare i gusti di tutti i clienti, ma il MANTUS non si vuole fermare qui per il futuro, mi racconta MATTIA, e in programma l’ingresso di altre referenze Italiane e Estere, con l’ampliamento anche della linea mescita “sei vie ad oggi” con l’introduzione di una o più pompe all’inglese, altro progetto imminente e la trasformazione della “corte esterna” in un beer garden.

Mantus

Mantus Mantus

Mantus Rock Pub - Via Trieste 53 - 36016 Thiene (VI) Ampio parcheggio - Welcome Bikers - T. 347 933 6650

Facebook: Mantus Rock Pub

 

Commenti   

+1 # Marco 2016-02-25 20:05
Sono passato un paio di giorni fà, ottimo locale, curato e ben gestito, l'offerta in bottiglia e buona, mentre quella in spina e sulla media, ottimo pure il food, bravi ragazzi!! ripasserò sicuramente
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Luigi 2016-02-26 12:47
Ottima birra e buon cibo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Elisa 2016-02-28 18:32
Bel pub, accogliente, caldo, si beve di qualità, ottimo servizio, ci tornerò ancora!.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Alessandro 2016-02-29 23:39
Passato sabato 27 febbraio, ottima birra buon cibo, il tutto contornato da bella gente e da un atmosfera calda e accogliente, grazie a questo articolo un scoperto un ottimo Pub, vicino a casa!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Loris 2016-04-03 21:11
Complimenti, dalla mia prima visita ho notato una crescita sia a livello birra, sia a livello food, complimenti a Mantus!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Marco 2017-01-23 23:47
Mantus... mi sembra sia un pò cambiata l'identità del locale, luci troppo basse e musica troppo alta, non discuto sulla qualità della birra e del food, ma mi sembra diventato non più un rock pub, ma un dark pub, che ne pensate?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Mantus 2017-01-24 13:17
Ciao Marco! Sono Mantus!
Innanzitutto grazie per l'apprezzamento sulla qualità delle birre e sul food: guai se venisse a mancare!
Per quanto riguarda l'identità del locale..beh...dipende sempre da che concetto si ha del Rock. (SEGUE)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Mantus 2017-01-24 13:18
Di Dark Pub..per quanto allettante sia l'idea, non credo sia questo il caso... pensa che ho addirittura implementato i punti luce (con luci colorate) e lo sto ancora facendo per eliminare zona d'ombra che creano vuoto (qualcuno mi ha apostrofato che pare na discoteca XD). Sono basse si, ma credo siano il giusto: una luce troppo forte crea tensione e fastidio; una luce bassa crea serenità (poi dipende dal punto del pub).Per quanto riguarda la musica, non è che sia a volume troppo alto, è che non ho ancora un impianto audio ben fatto e quindi è un problema di equalizzazione e quindi di qualità dell'audio: mi sto attrezzando ma ci vuole un po'. E' mia cura comunque sempre cercare di tenere un volume consono, ma a volte le tracce sono alte e basse e quindi si fa fatica.Don't worry!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Mantus 2017-01-24 13:19
A fronte di tutto, comunque, è chiaro che l'ambiente di un locale rispecchia i gusti dell'Oste (in primis): c'è chi mi ha fatto notare che l'arredamento è un'accozzaglia di roba senza senso. E fidati che..è voluto!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Marco 2017-01-25 11:56
@Mantus
Ciao la mia era solo una impressione personale, non un attacco alla tua identità riporto solo le considerazioni mie e delle persone con cui ho frequentato il locale, l'atmosfera pur carina a nostro e mio avviso e leggerete troppo dark per i miei gusti tutto li, e il volume della musica e troppo elevato rendendo difficile la conversazione e l'interazione tra i commensali, ma ripeto e una mia impressione punto e basta.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Francesco 2017-02-11 15:50
Locale bello, inusuale, ben gestito tutto sommato, ottima qualità in spina, anche se un pò troppo ripetitiva, buono il food e ottima pure la scelta in bottiglia, MA....... a che prezzi a mia detta ed esperienza frequentando svariati pub ( e dico Pub non bar) il prezzo di alcune referenze in bottiglia e esagerato.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Design by: www.diablodesign.eu